Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Pubblicazione: Il Palazzo dei Conti di Pombeiro

Data:

17/08/2020


Pubblicazione: Il Palazzo dei Conti di Pombeiro

L’Ambasciatore Gaetano Cortese, che durante la carriera ha ricoperto incarichi in seno alle Rappresentanze Diplomatiche di Zagabria, Berna, L’Avana, Washington e Bruxelles, è l’autore del libro “Il Palazzo dei Conti di Pombeiro” (Carlo Colombo Spa, Roma, 2020, pp. 221), dedicato alla storica Sede dell’Ambasciata d’Italia a Lisbona.

La pubblicazione costituisce una seconda edizione dell’opera dell’Ambasciatore Michele Cosentino, “L’Ambasciata d’Italia a Lisbona” (Carlo Colombo Spa, Roma, 2004, pp. 64), che per primo si dedicò alla storia della Sede Diplomatica di Lisbona.

Il volume intende non solo celebrare i principali protagonisti delle relazioni tra Italia e Portogallo, ma anche e soprattutto, valorizzare il Palazzo dei Conti di Pombeiro che dal 1925 ospita la Rappresentanza Diplomatica Italiana.

Il libro è stato arricchito da una raccolta di immagini che ritraggono la maestosità e l’eleganza dei locali sia interni sia esterni dell’edificio sede dell’Ambasciata, che si erge su un terreno donato dalla regina Catarina di Bragança alla sua dama di compagnia prediletta, Luisa Ponce de Leão Contessa di Pombeiro, come prova d’affetto e per la vicinanza con il palazzo della Regina, situato nella piazza adiacente.

Caratterizzate da amicizia e prossimità sono anche, da sempre, le relazioni diplomatiche tra Italia e Portogallo, come dimostrato dalle reciproche visite ufficiali: le più recenti sono la visita del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Portogallo nel luglio 2020, la visita del Presidente Rebelo de Sousa in Italia nel novembre 2019 e la visita del Presidente Mattarella in Portogallo nel 2017.

 

SCARICA IL LIBRO (parte iniziale)

SCARICA IL LIBRO (Il Palazzo. Profilo storico architettonico)

 

cortese lisbona cover

 


592